Festa dell’Unità 2017: un bilancio positivo

Siamo ai saluti finali.

Anche quest’anno abbiamo garantito la realizzazione di una delle feste più belle ed antiche della città che quest’anno si è svolta in una nuova location ossia, nel “Parco delle città gemellate”.
Qualcuno ha inteso lanciarci una sfida, noi l’abbiamo raccolta e credo di poter affermare con certezza di averla vinta nettamente.

Alle 17.15, dopo tanto lavoro, abbiamo lasciato l’area in condizioni migliori di quanto l’abbiamo trovata.
Tuttavia, abbiamo voluto valorizzarla ancora di piu donandole una piccola siepe di Evominus messa a dimora lungo la circonferenza dell’intero anfiteatro.
Ce ne siamo presi cura in questi giorni e la speranza che possa crescere forte e vigorosa come simbolo della rinascita e della valorizzazione di questo bellissimo parco da troppo tempo dimenticato.
Ora, pero, la lasciamo alla custodia della società che gestisce il verde pubblico e ai ragazzi del comitato del parco con la certezza che i nostri auspici diverranno realta.

Ebbene, ringrazio tutti i militanti del partito per il lavoro svolto in giornate particolarmente calde affinché si garantisse comunque il successo della manifestazione.
Ringrazio tutti gli sponsor e tutti coloro che hanno dato il loro contributo spontaneo al successo della nostra cucina e dei nostri eventi.
Ringrazio il comitato del Parco ed, in particolare, la presidente Barbara Longarini per la sua costante vicinanza; ed ancora, gli appassionati del burraco, l’associazione Risiko di Sabaudia, i mercatini, l’associazione Maria Stella, le sorelle Gazzelloni, la scuola Fiorini di B.go Hermada, la Pallavolo Futura 1992, la scuola di taekwondo “Fenice”, Angelo Marzullo, Antonio Vallone, Roberto Percoco e tutte le band che si sono alternate sul nostro palco.
Quanto alla politica, ringrazio gli On. Ileana Piazzoni, Roberto Giachetti e Francesco Nicodemo per la loro presenza.
Ma il piu grande dei ringraziamenti va a tutti coloro che ci sono venuti a trovare in questi giorni facendoci sentire la loro vicinanza ed il loro supporto.

Adesso pero è tempo di ricaricare le pile e quindi, buone vacanze a tutti da parte del Circolo del Partito Democratico di Terracina ed ancora grazie a tutti.

Il segretario.
Daniele Cervelloni.