Pd Terracina Consiglio comunale I balbettii dell’amministrazione sull’area Ex Bertani e 7 anni di scuse

I balbettii dell’amministrazione sull’area Ex Bertani e 7 anni di scuse

pubblicato il 21 Marzo 2021 da admin

Da anni Terracina attende il potenziamento del servizio 118
Chi glielo dice a Nicola Procaccini, ex sindaco di Terracina e ora di istanza a Strasburgo che l’Ares 118 sta ancora aspettando che gli vengano consegnati i locali dell’area ex Bertani? Esattamente la stanza numero sei come riportava una delibera del 2014 di quando era ancora il primo cittadino. Sono passati 7 anni e dell’Ares neanche l’ombra. Lo abbiamo chiesto l’ultima volta con una interrogazione all’amministrazione guidata da Roberta Tintari. La risposta? Una sequela di giustificazioni prive di fondamento. Di fatto oggi l’Ares 118 non ha quello spazio e questo significa privare tutta la cittadinanza di altre ambulanze.
Cosa prevedevano le due delibere
La DG 135 del 12.06.2014 assegnava le stanze site al primo piano della ex Bertani a:
– STANZA 1 Gruppo comunale di volontariato della protezione civile;
– STANZA 2 Associazione Nazionale di Polizia di Stato sezione protezione civile di Terracina;
– STANZA 3 Associazione Nazionale Carabinieri sezione protezione civile di Terracina;
– STANZA 4 Associazione protezione e sicurezza pubblica Centro operativo Circe (COC), previa liberazione di altro immobile comunale;
– STANZA 6 ARES 118;

con una successiva delibera, la 307del 03.12.2014 si specificava Associazione protezione e sicurezza pubblica e il Centro operativo Circe, previa liberazione di altro immobile comunale non avevano ancora preso possesso dell’immobile.
ARES 118 si impegnava a provvedere ad effettuare la sua attività nell’arco delle 24 ore anche svolgendo attività di educazione sanitaria alla popolazione, assistenza sanitaria, trasporto infermi, diffusione alla popolazione del Diritto internazionale umanitario e pertanto la Giunta ha assegnato una stanza in più (STANZA 7) all’associazione al fine di allestire apposito ricovero per pernottamento/soggiorno del personale e ricovero attrezzature e materiali; nella stessa delibera fu previsto uno spazio esterno per il posteggio dell’unità mobile al fine di garantire un servizio H24.

Morala della favola
Tra il sonno generale di una città meravigliosa la Tintari o chi per lei, ancora non ci ha detto quando l’Ares 118 finalmente potrà iniziare il suo essenziale servizio per Terracina
Siamo venuti a conoscenza che in queste ore l’amministrazione si è incontrata con i dirigenti Ares impiegandosi ad assegnare l’intero appartamento della ex bertani. Siamo felici dopo tanti anni di letargo di aver contribuito all’effettiva assegnazione dell’area ex bertani.
La città avrà un nuovo servizio che potrà svilupparsi in qualcosa di più strutturato essendo Terracina posizione baricentrica per la Provincia di Latina

Il Commissario pro tempore
Carmela Cassetta




Condividi I balbettii dell’amministrazione sull’area Ex Bertani e 7 anni di scuse